Amelia Longobardi, Polytropon, Voix

Ricordando Salvatore Cantalupo

Salvatore Cantalupo nasce a Napoli nel 1959. Comincia il suo percorso artistico formandosi alla scuola di Antonio Neiwiller, con cui collabora come attore dal 1983 al 1993. Dopo l'inattesa scomparsa del suo maestro, continua a lavorare a teatro con Mario Martone, Marco Baliani, Toni Servillo, Claudio Collovà, Massimiliano Farau,  Enzo Moscato e molti altri. Ha curato… Continue reading Ricordando Salvatore Cantalupo

Cinemà, Irene Gianeselli, Polytropon

Dal 22 al 30 agosto 2020 il Cinema sarà nella città di Bari: l’impegno della direzione per mantenere alto il livello di offerta culturale del Bifest

Il Bari International Film Festival riuscirà a vedere la sua undicesima edizione nel capoluogo pugliese. È questo un segnale forte non solo di ripresa, come retoricamente si potrebbe dire, ma soprattutto di difesa della cultura come sottolinea Simonetta Dellomonaco, la presidente di Apulia Film Commission che produce l’evento posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della… Continue reading Dal 22 al 30 agosto 2020 il Cinema sarà nella città di Bari: l’impegno della direzione per mantenere alto il livello di offerta culturale del Bifest

Conversazioni, Irene Gianeselli, Polytropon

Una Conversazione impossibile con Eduardo De Filippo

Il 24 maggio 1900 nasceva Eduardo De Filippo. Lo ricordiamo con questa Conversazione impossibile. Ogni Teatro ha il suo odore, i suoi rumori e i suoi silenzi. L’odore della polvere tra le trame del tessuto pesante del sipario, l’odore della carta, del legno: quell’odore cambia per ogni Teatro. Pensate ai Teatri più antichi, a quelli… Continue reading Una Conversazione impossibile con Eduardo De Filippo

Conversazioni, Irene Gianeselli, Polytropon

8 domande a Igort (presentato da Valeria Golino) su 5 è il numero perfetto

2 settembre 2019. Valeria Golino, attrice protagonista, e Igort, regista, sono al cinema Galleria di Bari per presentare “5 è il numero perfetto”. È settembre, pioggia incerta, caldo umido certo, la sala ospita spettatori accaldati che attendono di vedere sullo schermo come il fumettista ha trasformato il suo personaggio di carta bicromo. Chiedo a Valeria… Continue reading 8 domande a Igort (presentato da Valeria Golino) su 5 è il numero perfetto

Anton Giulio Mancino, Cinemà, Polytropon

5 è il numero perfetto: Igort e Valeria Golino al Multicinema Galleria di Bari il 2 settembre 2019

Per una volta il problema della trasposizione cinematografica di un’opera pregressa, in questo caso una “graphic novel” tra le più belle, complesse e suggestive mai scritte e disegnate, non si pone. Perché a monte e a valle del processo creativo, quindi dell’operazione “trans-mediale”, come si dice in gergo colto, è la stessa persona: Igort, che… Continue reading 5 è il numero perfetto: Igort e Valeria Golino al Multicinema Galleria di Bari il 2 settembre 2019

Conversazioni, Irene Gianeselli, Polytropon

Andrea Renzi: il Teatro è questione di magnifica e dolcissima ossessione

© Gianni Fiorito A quattordici anni ha incontrato il Teatro a Napoli. È socio fondatore delle Compagnie Falso Movimento e Teatri Uniti, l’innamoramento con l’altrove è vivo e appassionato, si percepisce dal suo racconto. Andrea Renzi ha alle spalle un solido percorso di attore e regista, ora si trova a Pistoia «Sono al Festival Dialoghi… Continue reading Andrea Renzi: il Teatro è questione di magnifica e dolcissima ossessione

Cinemà, Irene Gianeselli

Le confessioni di Roberto Andò: il silenzio comunica la consistenza delle parole

È primavera, una primavera ancora incerta. Eppure è primavera ed è questo un mutamento che investe la nostra quotidianità, anche se spesso diventa un arrovellarsi sulla maggiore o minore comodità nel vestirsi e nell’approfittare di pomeriggi più distesi nella luce che oramai abbandona senza fretta l’atmosfera. È primavera, ma ci rendiamo conto del cambio di stagione… Continue reading Le confessioni di Roberto Andò: il silenzio comunica la consistenza delle parole

Enzo Moscato, Polytropon, Voix

Il Passo Furtivo del Grande Clandestino (Per Antonio Neiwiller)

Antonio Neiwiller nasceva il 9 marzo 1948. Ad omaggiarne oggi la memoria è Enzo Moscato. "e Budda, Confucio, Siddarta-Neiwiller, Neiwiller, / ottuplice sentiero grasso-radioso, / ottuplice anemic-berlin dada-cinema, / teatro e vita, av-vita, / titanic(i) foglietti controvento, / tibetani,titanic(i) voti..." (Mal-d'-Hamlé statio d'eloquio quarta-bis, 1994) Ogni volta che col pensiero vado ad Antonio, a Tonino,… Continue reading Il Passo Furtivo del Grande Clandestino (Per Antonio Neiwiller)