Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – Atto VII

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Materiale e fantastico hanno rapporti più stretti e consolidati, di quanto, in pratica ci s'immagina. Come tra individuo e massa. Quando a definire… Continue reading Apocalypsis cum figuris – Atto VII

Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – VI Atto

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Mentre scrivo, il prezzo d'un barile di petrolio è prossimo allo zero. Scrivendo zero se n'è andato sottozero. Paghi di più un caffè.… Continue reading Apocalypsis cum figuris – VI Atto

Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – Atto V

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? O dovremo rassegnarci ad essere (o risultare, che è quasi essere), eterodiretti? No. Agire, questo bisognerebbe, secondo paradosso d'un poeta nato in una… Continue reading Apocalypsis cum figuris – Atto V

Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – Atto IV

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Ma come evolvono le forme? C’è una regola? Una costante? Un algoritmo? Lasciamo stare i materiali. Chiaro che il calcestruzzo libera architetture impossibili… Continue reading Apocalypsis cum figuris – Atto IV

Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – Atto III

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Da sempre i cataclismi, naturali, artificiali, azzerano il vigente per liberarne, d'un colpo irrevocabile - in meglio o peggio - un divergente futuro.… Continue reading Apocalypsis cum figuris – Atto III

Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – Atto II

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell'ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Una volta ritornati, da questo limbo provvisorio, e a scaglioni secondo l'età, nel barnum multipista, chi dell'homo homini lupus,… Continue reading Apocalypsis cum figuris – Atto II

Maurizio Donadoni, Polytropon, Voix

Apocalypsis cum figuris – Atto I

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell'ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Dopo decenni di foschie da inquinamento, finalmente in Punjab ricominciano a vedere increduli l'Hymalaya, distante 200 kilometri. Nelle capitali… Continue reading Apocalypsis cum figuris – Atto I

Irene Gianeselli, Polytropon, Voix

Del Teatro che continua

11 aprile 2020 Domani, per chi crede, Cristo risorgerà. Ma anche per chi non crede, quel bambino nato in una magnifica stalla, nato povero al gelo della notte nera, anche per chi non crede, quel bambino diventa uomo e nel sole della primavera da uomo offre il proprio corpo per fede, con consapevolezza in qualcosa… Continue reading Del Teatro che continua

Paolo Fresu, Voix

La cultura e le lanterne della notte

La banda del paese e i maggiori premi internazionali, la campagna sarda e i dischi, la scoperta del jazz e le mille collaborazioni, l'amore per le piccole cose e Parigi. Esiste davvero poca gente capace di mettere insieme un tale abbecedario di elementi e trasformarlo in un'incredibile e veloce crescita stilistica. Paolo Fresu c'è riuscito… Continue reading La cultura e le lanterne della notte

Federica Fracassi, Polytropon, Voix

La Monaca di Monza: il testo distopico di Testori che interroga Dio

© Laila Pozzo Fra i più importanti intellettuali italiani del Novecento, Giovanni Testori porta in teatro nel 1967 la figura della Monaca di Monza: figura storica di grande complessità prima ancora che personaggio dei Promessi sposi. Nella versione di Testori come in soggettiva cinematografica la protagonista, da morta, rivive la vicenda fin dal suo proprio… Continue reading La Monaca di Monza: il testo distopico di Testori che interroga Dio