Cinemà, Polytropon

Il bando della I Edizione del Premio Internazionale di Critica Cinematografica Vito Attolini per studiosi e critici under 35

BANDO I Edizione – 2020 Premio Internazionale di Critica Cinematografica Vito Attolini Nasce nel 2020 il Premio internazionale di critica cinematografica Vito Attolini nell’ambito del Festival Conversazioni – La letteratura è di scena, promosso dall’Associazione culturale Felici Molti e dalla testata online Polytropon Magazine, in collaborazione e con il sostegno di Apulia Film Commission, della Regione Puglia e della Mediateca… Continue reading Il bando della I Edizione del Premio Internazionale di Critica Cinematografica Vito Attolini per studiosi e critici under 35

Irene Gianeselli, Polytropon, VoyageOut

Matera vista dal Premio Energheia, ricordando Enrique Irazoqui

In giuria al Premio Energheia 2020 dall’11 al 13 settembre: l’occasione di un corpo a corpo con i Sassi di Matera. Da ventisei anni Felice Lisanti e la sua Associazione culturale promuovono a Matera la lettura e la scrittura, dando spazio agli esordienti senza limiti d’età, ma con particolare attenzione nei confronti dei giovanissimi scrittori.… Continue reading Matera vista dal Premio Energheia, ricordando Enrique Irazoqui

Conversazioni, Irene Gianeselli, Polytropon

Libertà e una lente di ingrandimento: una Conversazione con Massimo Cantini Parrini vincitore del Premio Tosi al Bif&st 2020

Massimo Cantini Parrini ha vinto tre David di Donatello consecutivi dal 2016 al 2018, il suo talento e la sua preparazione sono stati premiati anche con Nastri D’Argento e Ciak d’oro. Porta con sé nei modi gentili e nel sorriso un po’ schivo, nella voce e nel modo di pronunciare determinate parole la sua Firenze… Continue reading Libertà e una lente di ingrandimento: una Conversazione con Massimo Cantini Parrini vincitore del Premio Tosi al Bif&st 2020

Cinemà, Irene Gianeselli, Polytropon

Arriva a Bari Roberto Benigni e il Bif&st si chiude tra maschera e sentimento

Non è ancora salito sul palco, ma ha già conquistato Piazza Libertà. Benigni si fa strada con il suo inconfondibile passo, si toglie la mascherina e saluta il pubblico del Bari International Film Festival 2020. Si è sollevato un venticello ironico e sferzante, proprio come lui. Ma chi è Roberto Benigni? Siamo certi di conoscerlo?… Continue reading Arriva a Bari Roberto Benigni e il Bif&st si chiude tra maschera e sentimento

Conversazioni, Irene Gianeselli, Polytropon

Ina Weisse al Bif&st 2020: il mio Cinema ispirato da Tarkovskij, Truffaut, Bergman e Von Trotta

Ina Weisse ha due occhi azzurri cristallini che sono attraversati da un bagliore caldo, la sua figura elegante rivela l’intelligenza di una intellettuale colta e acuta. Nella settima giornata di proiezioni e incontri del Bari International Film Festival 2020 viene proposto in anteprima internazionale il suo ultimo film, Das Vorspiel (2019), scritto a quattro mani… Continue reading Ina Weisse al Bif&st 2020: il mio Cinema ispirato da Tarkovskij, Truffaut, Bergman e Von Trotta

Cinemà, Irene Gianeselli, Polytropon

D’amore non si muore: Lino Capolicchio presenta il suo libro al Bari International Film Festival 2020

Lino Capolicchio «Accarezziamo le pagine di questo libro insieme» chiede il critico Enrico Magrelli a Lino Capolicchio che non si risparmia nel raccontare la sua carriera, tra storie di palco e di set, di baci lunghi e rubati, di pettini e di copioni, al pubblico riunito nella sala del Teatro Margherita per la presentazione del… Continue reading D’amore non si muore: Lino Capolicchio presenta il suo libro al Bari International Film Festival 2020

Conversazioni, Irene Gianeselli, Polytropon

Attraversando Martin Eden di Pietro Marcello: l’intervista allo sceneggiatore Maurizio Braucci dal Bif&st

Martin Eden di Pietro Marcello è un film di difficile collocazione. Il regista in una intervista ad Artibuone dice di sé «Io sono per l’individuo, sono libertario». Forse la difficoltà nel collocarlo sta in questo: un regista individualista legge il libro di un marxista americano (Jack London) nato a fine Ottocento e ne trae una… Continue reading Attraversando Martin Eden di Pietro Marcello: l’intervista allo sceneggiatore Maurizio Braucci dal Bif&st

Polytropon

Fabio Ferzetti presenta al Bif&st: “Pierfrancesco Favino. Collezionista di anime”

Fabio Ferzetti e Marco Spagnoli «Ma secondo te, mi si nota di più se vengo e sto in disparte o se non vengo per niente?» Felice Laudadio si prende il microfono ed introduce così, citando Ecce bombo (1978) di Nanni Moretti, l'arrivo di Fabio Ferzetti alla presentazione del suo volume “Pierfrancesco Favino. Collezionista di anime”… Continue reading Fabio Ferzetti presenta al Bif&st: “Pierfrancesco Favino. Collezionista di anime”

Cinemà, Irene Gianeselli, Polytropon

Dalla battaglia delle idee alla confusione delle opinioni: il volume “Ritratti e autoritratti” di Felice Laudadio al Bif&st 2020 parla al presente raccontando il passato

Che tempi confusi questi. E non è perché ci amiamo, anche se sarebbe comodo chiuderla prima ancora di cominciarla, con una canzonetta. In fondo, noi italiani siamo anche così. Cantiamo e ci passa. Confusione: ideologica, (anche se, per carità, questa parola meglio non dirla a voce troppo alta), politica e poetica (dalla letteratura al cinema).… Continue reading Dalla battaglia delle idee alla confusione delle opinioni: il volume “Ritratti e autoritratti” di Felice Laudadio al Bif&st 2020 parla al presente raccontando il passato

Cinemà, Irene Gianeselli, Polytropon

Unhinged: in anteprima internazionale al Bif&st 2020 il film sulla violenza fuori controllo della contemporaneità

Nella seconda serata in Piazza Libertà dove è posta l'Arena ribattezzata Piazza Prefettura il Bari International Film Festival propone in anteprima internazionale la proiezione in lingua originale di Unhinged diretto da Derrick Borte e scritto da Carl Ellsworth. Una scelta intellettualmente provocatoria: il Cinema non è solo divertimento, intrattenimento ma bisogna essere preparati a questo… Continue reading Unhinged: in anteprima internazionale al Bif&st 2020 il film sulla violenza fuori controllo della contemporaneità