Antonio Squicciarini: Hangaram Arts Center Museum (Seoul – South Corea) presents 50 years of dreams – 50 anni di sogni

50 years of dreams: Hangaram Arts Center Museum (Seoul - South Corea) presents a focus devoted to Antonio Squicciarini – artist from Bari (Puglia, Italy) – in December 2020. On display the work focuses on exploring his visionary world. «Painting has been everything for me». With this sentence Antonio Squicciarini reveals his emotion and enthusiasm … Continua a leggere Antonio Squicciarini: Hangaram Arts Center Museum (Seoul – South Corea) presents 50 years of dreams – 50 anni di sogni

Apocalypsis cum figuris – Atto VII

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Materiale e fantastico hanno rapporti più stretti e consolidati, di quanto, in pratica ci s'immagina. Come tra individuo e massa. Quando a definire … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto VII

Apocalypsis cum figuris – Atto V

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? O dovremo rassegnarci ad essere (o risultare, che è quasi essere), eterodiretti? No. Agire, questo bisognerebbe, secondo paradosso d'un poeta nato in una … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto V

Apocalypsis cum figuris – Atto IV

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Ma come evolvono le forme? C’è una regola? Una costante? Un algoritmo? Lasciamo stare i materiali. Chiaro che il calcestruzzo libera architetture impossibili … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto IV

Apocalypsis cum figuris – Atto III

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Da sempre i cataclismi, naturali, artificiali, azzerano il vigente per liberarne, d'un colpo irrevocabile - in meglio o peggio - un divergente futuro. … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto III

Daphne Caruana Galizia come Anna Politkovskaja: il denaro, il potere e il petrolio

È il 7 ottobre 2006 a Mosca e Anna sta rientrando a casa. Viene freddata nell'ascensore del suo palazzo, contro di lei esplodono subito quattro colpi di pistola. Il quinto colpo del killer è per la sua nuca, deve essere sicuro che muoia. L'ultimo articolo di Anna per Novaja Gazeta verrà pubblicato postumo ma incompleto, corredato da un … Continua a leggere Daphne Caruana Galizia come Anna Politkovskaja: il denaro, il potere e il petrolio

Il mistero della Voce: dall’enigma alla drammaturgia vocale

La soluzione dell’enigma e la contemplazione del mistero Da sempre sono stata affascinata dalla vita consacrata nelle sue forme più radicali tanto da essermi sentita, da giovane, vicina a fare una scelta di ascesi spirituale. Della forma monacale quello che più mi attraeva era la clausura e la possibilità che immaginavo il corpo potesse avere … Continua a leggere Il mistero della Voce: dall’enigma alla drammaturgia vocale

CreA(t)trici dell’Industria Culturale: Nina Vinchi

Chissà se Nina Vinchi si sarebbe mai aspettata di essere lei l’unico componente del magnifico terzetto dei creatori del Piccolo di Milano a presenziare all’inaugurazione del Teatro Strehler che corona, a cinquant’anni di distanza dalla nascita, la più fertile avventura teatrale del secondo Novecento italiano. È passata una vita intera da quando, ultima di cinque … Continua a leggere CreA(t)trici dell’Industria Culturale: Nina Vinchi

Enrico Ianniello scrive a Noemi: “Forza piccola, Napoli vuole rinascere con te”

Una lettera di Enrico Ianniello, scrittore e attore, per la piccola Noemi ferita durante la sparatoria dello scorso tre maggio tra Vico Polveriera e Piazza Nazionale a Napoli. Forza, Noemi. Se tu ce la fai, forse ce la può fare anche questa città.Se tu ce la fai, forse la Nuova Napoli che cerca di rinascere … Continua a leggere Enrico Ianniello scrive a Noemi: “Forza piccola, Napoli vuole rinascere con te”

CreA(t)trici dell’Industria Culturale: Loïe Fuller

L’evidenza o forse, più semplicemente, le abitudini di lettura dei dati del reale sembrano consegnarci un destino apparentemente non aggirabile per l’universo creativo femminile: ricevere occasioni di lavoro da chi detiene i mezzi produttivi, ossia – quasi sempre – dall’altra metà del mondo, dall’uomo. Questa breve serie di annotazioni periodiche si prefigge di offrire una … Continua a leggere CreA(t)trici dell’Industria Culturale: Loïe Fuller