Basta recitare. Basta recitare!

A parlare di ritorno al teatro, oggi, lasci anchilosato più d'un sopracciglio.  Il momento – chi lo discute – è gramo. L'alluvione ha fatto pochi sconti. Il teatro poi, coltivazione da sempre in area golenale, cioè a rischio inondazione, ha pagato la crisi a prezzo pieno. Certo, l'emergenza, prima o poi, (fosse pure d'una terza … Continua a leggere Basta recitare. Basta recitare!

Lidia Menapace come Rosa Luxemburg: non si può vivere senza una giacchetta lilla

Il primo femminismo che tra luce e ombra, tra superficie e abisso è come l'acqua di un fiume che scorre aprendosi ancora varchi nel terreno, il femminismo che non è ancora un fiume placido, oggi troppo intellettuale e troppo lontano dal popolo. La sfilata negata da Togliatti alle donne partigiane per la Liberazione di Milano … Continua a leggere Lidia Menapace come Rosa Luxemburg: non si può vivere senza una giacchetta lilla

Libertà e una lente di ingrandimento: una Conversazione con Massimo Cantini Parrini vincitore del Premio Tosi al Bif&st 2020

Massimo Cantini Parrini ha vinto tre David di Donatello consecutivi dal 2016 al 2018, il suo talento e la sua preparazione sono stati premiati anche con Nastri D’Argento e Ciak d’oro. Porta con sé nei modi gentili e nel sorriso un po’ schivo, nella voce e nel modo di pronunciare determinate parole la sua Firenze … Continua a leggere Libertà e una lente di ingrandimento: una Conversazione con Massimo Cantini Parrini vincitore del Premio Tosi al Bif&st 2020

Tanto per cambiare: il viaggio di Enrico Parsi dal jazz di Berchidda e dintorni a oltre

Un articolo su “Tanto per cambiare” (Pacini Editore, 2019) di Enrico Parsi, il primo, lo avevo scritto almeno sei mesi fa. Era solo una bozza, in redazione aspettavamo agosto 2020 per pubblicarlo: aspettavamo il ritorno del Festival Time in Jazz. Poi è accaduto tutto e niente: come una bomba è esploso il Covid19, siamo rimasti … Continua a leggere Tanto per cambiare: il viaggio di Enrico Parsi dal jazz di Berchidda e dintorni a oltre

BLU. Silvia Battaglio firma uno studio fotografico per la costruzione di un Amore

Le marionette sprigionano una fascinazione tutta particolare. La loro essenza si perde in remoti feticci ancestrali, per diventare uno dei modi con cui l’uomo ha sentito l’esigenza di rappresentare un altro da sé per trasfigurare paure e desideri nel mito, in sfere fantastiche popolate da demoni ed eroi, divinità e genti. Quest’eco si riverbera nell’inquietudine … Continua a leggere BLU. Silvia Battaglio firma uno studio fotografico per la costruzione di un Amore

Apocalypsis cum figuris – VI Atto

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Mentre scrivo, il prezzo d'un barile di petrolio è prossimo allo zero. Scrivendo zero se n'è andato sottozero. Paghi di più un caffè. … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – VI Atto

Apocalypsis cum figuris – Atto V

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? O dovremo rassegnarci ad essere (o risultare, che è quasi essere), eterodiretti? No. Agire, questo bisognerebbe, secondo paradosso d'un poeta nato in una … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto V

Tindaro Granata: il Teatro è qui e ora!

Tindaro Granata è un attore di Teatro e un drammaturgo. Cura il progetto Il copione: sei drammaturghi, sei copioni, sei appuntamenti dedicati alla drammaturgia contemporanea. Il progetto è ideato dalla sua Associazione Situazione Drammatica con Carlo Guasconi e Ugo Fiore ed è organizzato e promosso in collaborazione con il Teatro de Gli Incamminati e Proxima Res. Tindaro Granata condivide con … Continua a leggere Tindaro Granata: il Teatro è qui e ora!

Apocalypsis cum figuris – Atto IV

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Ma come evolvono le forme? C’è una regola? Una costante? Un algoritmo? Lasciamo stare i materiali. Chiaro che il calcestruzzo libera architetture impossibili … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto IV

Apocalypsis cum figuris – Atto III

Maurizio Donadoni firma Apocalypsis cum figuris in Voix.Una scrittura nel suo farsi, pensiero di un attore e drammaturgo nel 2020. I primi due atti sono stati condivisi nell’ambito di E come Eresia: Le Rivoluzioni siamo noi? Da sempre i cataclismi, naturali, artificiali, azzerano il vigente per liberarne, d'un colpo irrevocabile - in meglio o peggio - un divergente futuro. … Continua a leggere Apocalypsis cum figuris – Atto III