Cinema è luce: Fellini, Kubrik e gli altri

«Per me il cinema è luce» diceva Fellini e a chi domandava cosa rappresentasse, invece, per lui la luce nel cinema rispondeva: «Se il cinema è immagine, la luce è evidentemente il fattore essenziale. Nel cinema la luce è idea, sentimento, colore, profondità, atmosfera, stile, racconto, espressione poetica». Proprio come nel teatro, anche nel cinema … Continua a leggere Cinema è luce: Fellini, Kubrik e gli altri

La rivoluzione di Adolphe Appia: la luce attiva nel teatro di regia

Il processo evolutivo dell'illuminazione scenica fa parte della storia del Teatro e ha contribuito notevolmente a strutturare l’identità della moderna idea di messinscena. Agli inizi dell’Ottocento, non ancora considerata un linguaggio al pari degli altri, la luce aveva un ruolo ancillare: si usava solo per rischiarare e rivelare il quadro scenico e per valorizzare la … Continua a leggere La rivoluzione di Adolphe Appia: la luce attiva nel teatro di regia

La persuasione è luce

“La pubblicità è persuasione. La persuasione è arte” affermava qualche decennio fa Bill Bernbach, il primo grande pubblicitario ad aver capito che non può esserci comunicazione pubblicitaria efficace se non attraverso un approccio artistico, creativo e provocatorio al tempo stesso. Mi riconosco appieno in queste parole di Bernbach, ne ho fatto lo slogan del mio … Continua a leggere La persuasione è luce